Iscriviti alla Newsletter di MenteSociale!

Email

Il tuo nome:


lettera DHo sempre avuto sospetti su mio marito che un giorno potesse arrivare a tradirmi,per quel che ne so non lo ha ancora fatto,ma vari segnali d'allarme me lo fanno pensare,scaricava costantemente film porno estremi dicendo che non è mai lui a cercarli,iscrizioni a siti per incontri e in ultimo la scoperta recente che ha chiesto,sempre tramite siti internet,prestazioni sessuali ad altre donne,in più ha contattati con una ragazza russa; abbiamo due figlie e siamo sposati da 8 anni.cosa devo fare?sono estremamente depressa e demotivata.(Natalia)

 

Risponde la dr.ssa Laura Catalli
lettera RLa scoperta del tradimento è indubbiamente un'esperienza emotiva devastante, carica di ansia, preoccupazione, tensioni e rabbia. Lo è ancora di più la Paura dell'essere traditi e, aspetto questo poco esplorato ma significativo, la Paura della Scoperta stessa del tradimento. Queste due paure possono anche non trovare riscontro nella realtà - come sembrerebbe nel tuo caso - ma "sopravvivere" ad esse è senza dubbio molto complicato e può portare ad attuare comportamenti di controllo del partner (ad es. del computer o del telefonino) e di qualsiasi suo comportamento che possa rappresentare un campanello d'allarme sul tradimento. Se non è ancora avvenuto, quello che mi sentirei di suggerirti è di parlare di queste tue paure proprio con tuo marito, potrebbe essere importante crearsi uno spazio di coppia in cui confrontarsi - soprattutto emotivamente - sulla tematica del tradimento e su quanto da te scoperto fino a questo momento. Uno spazio non inquisitorio ma di condivisione dei propri vissuti. E' anche vero che un rapporto di coppia dovrebbe fondarsi su una reciproca fiducia ed in tal senso ti invito a riflettere su questo, magari anche tale aspetto potrebbe emergere in un momento di confronto.
Potresti inoltre considerare la possibilità di percorso psicologico che possa sostenervi in questo.
Un percorso individuale potrebbe essere importante per aiutarti a far emergere e comunicare i tuoi vissuti legati alle paure di cui sopra, alla tematica dell'esser traditi e del "come"; inoltre potrebbe essere uno spazio di sostegno sui vissuti che stai provando, ritrovando una maggiore serenità utile sia per te che per la tua relazione.
Nel caso in cui tuo marito fosse disponibile, potreste valutare anche l'alternativa di un percorso di coppia che vi sostenga in questo momento così difficile e vi aiuti a creare uno spazio relazionale dove la condivisione dei propri vissuti e delle tensioni è ancora possibile.

 

Vuoi chiedere aiuto?

psicoterapia banner

SPORTELLO PSICOLOGICO GRATUITO

Per contattarci o venirci a trovare...

MenteSociale è un ente del terzo settore (CF: 97992540589) e ci occupiamo del benessere psicologico della persona, la coppia, la famiglia
Indirizzo dello studio: Ci troviamo a Roma, nel quartiere di Centocelle, in Via dei Castani 170
ideaCon i mezzi pubblici lo Studio è vicino a: metro C fermata Gardenie, Tram 19 e Tram 5, numerose linee di bus
Email:
info@mentesociale.it  Telefono: 0664014427

ideaAttenzione! Per accedere ai servizi online (es. sportello psicologico o legale, colloquio psicologico o psicoterapia) è necessario prendere una appuntamento. Puoi farlo mandandoci una email o chiamandoci in studio nei seguenti orari: lun-mar-mer-ven dalle 10.00 alle 13.00

Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.