Iscriviti alla Newsletter di MenteSociale!

Email

Il tuo nome:


lettera DFaccio terapia da più di un anno e adesso con mio marito anche terapia di coppia presso un altro specialista. A parte i problemi personali di cui ciascuno è portatore, c'è un fardello che ci portiamo da sempre con noi (13 anni - sposati da 3) mio marito non sa se vuole un figlio, e mantiene costantemente questo comportamento. Alla soglia degli anta mi chiedo che senso abbia tutto ciò.Inoltre, il mio problema è che non trovo situazioni simili intorno a me. Conosco situazioni di maternità o paternità negata, ma l'incertezza continua non la giustifico (Frasko).


Risposta della dr.ssa Laura Catalli:
lettera RIl desiderio di gravidanza è un tema scottante in molte coppie, questo essenzialmente perchè si arriva a tale desiderio con tempi diversi, difficilmente rispettati in modo reciproco. Di conseguenza si assiste ad una situazione in cui si asseconda o la decisione di chi al momento non vuole avere figli oppure di chi desidera averli. Questo porta alla formazione di coppie in cui è principalmente una sola persona a svolgere il ruolo genitoriale ed a prendersi cura del piccolo, proprio perchè alla base forse non c'è stata una progettualità condivisa; oppure troviamo coppie in cui un partner "si sacrifica" aspettando il tempo del desiderio dell'altro; quando i tempi si allungano, il rapporto di coppia rischia di incrinarsi proprio perchè sono venute meno le speranze e le illusioni rivolte all'altro ed a se stessi.
E' mio parere che al di là della decisione presa, sia molto importante non scegliere di "assecondare" il partner ma di "condividere" ed è forse questo il passaggio più difficile: condividere i desideri ma anche le incertezze. In tal senso ti suggerisco di esplicitare i tuoi vissuti nel percorso di coppia che avete intrapreso.
Condividere non significa giustificare il partner, ma creare una maggiore intimità ed intesa di coppia che può facilitare il superamento di questo momento di stallo.

Vuoi chiedere aiuto?

psicoterapia banner

SPORTELLO PSICOLOGICO GRATUITO

Per contattarci o venirci a trovare...

MenteSociale è un ente del terzo settore (CF: 97992540589) e ci occupiamo del benessere psicologico della persona, la coppia, la famiglia
Indirizzo dello studio: Ci troviamo a Roma, nel quartiere di Centocelle, in Via dei Castani 170
ideaCon i mezzi pubblici lo Studio è vicino a: metro C fermata Gardenie, Tram 19 e Tram 5, numerose linee di bus
Email:
info@mentesociale.it  Telefono: 0664014427

ideaAttenzione! Per accedere ai servizi online (es. sportello psicologico o legale, colloquio psicologico o psicoterapia) è necessario prendere una appuntamento. Puoi farlo chiamandoci in studio o mandandoci una email

Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.