Iscriviti alla Newsletter di MenteSociale!

Email

Il tuo nome:


lettera DMio figlio di 21 mesi da 3-4 giorni ha cominciato a dimostrare terrore per alcuni animaletti/insetti (lucertole o mosche per esempio) non era così prima pur già riconoscendo e nominando i medesimi. Cosa può essere successo? Cosa si può fare? E' difficile calmarlo e a momenti continua a pensarci e ha paura delle mosche anche in luoghi dove in quel momento non sono veramente prenseti. Grazie in anticipo (Dario)


Risponde la dr.ssa Laura Catalli

lettera R

Caro Dario,
molte fobie insorgono durante l'infanzia e sono presenti in molti bambini (ad esempio la paura per gli insetti o per altri animali, la paura per eventi naturali come temporali, tuoni, fulmini  o la paura del buio o degli estranei ecc.).
L'ansia associata a tali fobie nel bambino prende spesso le forme di una crisi di pianto o di rabbia oppure con l'irrigidimento del corpo o con l'aggrapparsi a qualcuno.
E' bene sapere però che molte di queste paure, sebbene insorgano molto presto, non devono iniziamente preoccupare perchè hanno una remissione spontanea ossia tendono a scomparire con l'età. Nel caso in cui le paure del bambino tendono a divenire durature ti consiglio di rivolgerti ad uno psicologo esperto in problematiche dell'età evolutiva il quale potrà in sede di un colloquio "faccia a faccia" raccogliere i dati necessari per comprendere meglio la storia di questa fobia che racconti ed aiutare tuo figlio a superare la propria paura.

Pin It

Per contattarci o venirci a trovare...

MenteSociale è un ente del terzo settore (CF: 97992540589) e ci occupiamo del benessere psicologico della persona, la coppia, la famiglia
Indirizzo dello studio: Ci troviamo a Roma, nel quartiere di Centocelle, in Via dei Castani 170
ideaCon i mezzi pubblici lo Studio è vicino a: metro C fermata Gardenie, Tram 19 e Tram 5, numerose linee di bus
Email:
info@mentesociale.it  Telefono: 0664014427

ideaPer prenotarsi, prendere un appuntamento o chiedere informazioni vi ricordiamo che
MenteSociale è aperta al pubblico nei seguenti giorni e orari:
lunedì, mercoledì, giovedì e venerdì dalle 10.00 alle 13.00.  Martedì  dalle 10.00 alle 16.00

Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.