Iscriviti alla Newsletter di MenteSociale!

Email

Il tuo nome:


Psicologia

wpepsicologiaTematiche affrontate negli articoli:

  • Disturbi psicologici dell'adulto e del bambino: disturbi d'ansia, disturbi di personalità, disturbi dell'umore, disturbi alimentari, dipendenze classiche e nuove dipendenze, dipendenza affettiva
  • Problematiche relazionali in coppia e in famiglia, Comunicazione funzionale e disfunzionale, tradimento
  • Il benessere a scuola: dai metodi didattici e alternativil al ruolo dell'insegnante, dalla gestione dei comportamenti di bullismo ai disturbi del linguaggio
  • Arteterapia: Fototerapia, Drammaterapia, l'utilizzo della fiaba
  • La figura dello Psicologo: dai falsi miti alla spiegazione di cosa fa e di quali sono le caratteristiche di una psicoterapia

 

L'articolo approfondisce la fase dell'Adolescenza, l'importanza del gruppo e la differenza tra aggressività e devianza.

 

L’articolo passa in rassegna i più frequenti “errori comunicativi” commessi in una relazione di coppia, aiutandoci a comprendere meglio dove sbagliamo e come riuscire ad utilizzare in modo più efficace le nostre parole per rendere maggiormente  sereno e soddisfacente il rapporto di coppia attraverso da un buon dialogo con l’altro.

 

imageLa cosa più difficile, forse, nel fare bene il mestiere di padre, sta proprio nell' accogliere, fare spazio, alla figura paterna dentro di sé e nella propria vita. E quindi, innanzitutto, nell' accettarsi come figli, tranquillamente grati di ciò che dai nostri padri abbiamo ricevuto. Pronti a perdonare ciò che non hanno saputo o potuto darci. (C. Risè, 2009, Il mestiere di Padre)

Siamo abituati a credere che il trauma sia un evento devastante, ma piuttosto isolato. Mi riferisco ai traumi relazionali come aggressioni, abusi sessuali e incesti. Tuttavia un buon numero di persone che soffre di disturbi psichici non risulta aver riportato alcun evento traumatico isolato e tale da giustificare la gravità dei loro problemi psichiatrici.

Quante volte siamo presi da ingiustificati e immotivati sensi di colpa? Quante volte ci siamo chiesti il perchè di un tale sentimento di fronte ad una situazione in cui non c'erano oggettive responsabilità personali? Ma le emozioni, si sa, sono "pre-cognitive" e così irrompono alla coscienza prima ancora che noi si possa fare, dire, pensare. C'è forse un senso di colpa primario, biologico, per cui siamo destinati a soccombere a tutto ciò?

 Quello che vediamo in figura è un cervello umano visto dall'alto con una linea nera che lo attraversa a zig-zag. Come possiamo vedere e un po' come si sa, il cervello umano è praticamente diviso in due parti chiamate emisferi. Quella a sinistra è l'emisfero sinistro e quella a destra è l'emisfero destro. Dicono gli esperti che questi due emisferi hanno delle funzioni diverse.

videogames addictionNegli ultimi anni, con l’avvento di Internet e delle nuove tecnologie dell’elettronica, della telefonia e dell’informatica, si sono diffuse anche nuove forme di dipendenza non legate all’assunzione di droghe legali (alcol e tabacco) e illegali (sostanze stupefacenti), ma a comportamenti compulsivi, come giocare d'azzardo o utilizzare strumenti senza i quali l'esistenza sembra diventare priva di significato.

immagineL'articolo esplora la tematica dell'autostima ed il ruolo degli educatori

Per contattarci o venirci a trovare...

MenteSociale è un ente del terzo settore (CF: 97992540589)
Ci occupiamo del benessere psicologico della persona, la coppia, la famiglia. 

Indirizzo dello studio: Ci troviamo a Roma, nel quartiere di Centocelle, in Via dei Castani 170 ideaCon i mezzi pubblici lo Studio è vicino a: metro C fermata Gardenie, Tram 19 e Tram 5, numerose linee di bus

Email: info@mentesociale.it  

Telefono: 0664014427

Apertura al pubblico: 
Martedì  dalle 10.00 alle 16.00
Mercoledì, giovedì e venerdì dalle 10.00 alle 13.00
ideaPer prenotarsi, prendere un appuntamento o chiedere informazioni su servizi e eventi 

 

Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.