Iscriviti alla Newsletter di MenteSociale!

Email

Il tuo nome:


Ho partecipato alla prima edizione di questo evento e l'ho trovato interessante, ottimi spunti di lavoro, riflessioni e condivisioni arricchenti

Chiarezza, spessore e una conduzione accogliente, capace di trasmettere contenuti di spessore in modo gradevole e coinvolgente

Aspettative soddisfatte perchè la professionalità e la disponibilità nella conduttrice sono state di altissimo livello. Esempi chiari e coinvolgenti. Bibliografia utilissima. Commenti aperti a tutti per una riflessione e un confronto sui temi trattati.

LA III EDIZIONE SI TERRA' A PARTIRE DA MERCOLEDì 27 GENNAIO 2021

L'evento online, giunto alla terza edizione, è strutturato in tre incontri ed è rivolto a tutti coloro che sono interessati a comprendere o approfondire gli aspetti psicologici della fotografia, a comprendere se stessi e gli altri attraverso le fotografie, a sperimentare nuovi modi di leggere ciò che si sta affrontando o le situazioni che si stanno vivendo. Il tema portante di questo evento online è l'IDENTITA' e l'UTILIZZO DEI SELFIE. 

PERCHE' PARLARE DI ASPETTI PSICOLOGICI DI UNA FOTOGRAFIA

La fotografia può essere utilizzata da un punto di vista psicologico in diversi campi di applicazione: in ambito clinico, formativo, scolastico, aziendale e ancor prima in riferimento a se stessi e agli altri.

La fotografia, come fosse un’immagine riflessa, permette di trasmettere il sé in oggetto facilitando la conoscenza e la sperimentazione su di sé attraverso il distacco in cui tutto diventa più chiaro.

Fotolia 39897388 XS

 Al tempo stesso ci permette di “guardare” in modo diverso la realtà che ci circonda, le nostre relazioni e permette quindi il cambiamento di quello che ci soddisfa meno.

Le fotografia infatti ci aiuta a conoscere meglio ciò che stiamo vivendo, esplorando e facendo emergere le nostre emozioni ed i vissuti intensi associati; si presenta come valido strumento creativo e aperto, metaforico e simbolico permettendo la produzione di una molteplicità di punti di vista sulla situazione e spunti di riflessioni.

ARGOMENTI TRATTATI

Come è cambiata la fotografia: dalla "società liquida" alla fotografia "fluida"

Elementi psicologici della fotografia: il tempo, l'oggetto, la scelta

Il ruolo dell'osservatore e la sua relazione con il soggetto fotografato 

L'identità nella fotografia, dal sè alla relazione

Psicologia dell'autoritratto fotografico

L’autoritratto e il selfie: quali distinzioni?

Il selfie come patologia dell'intimità

Quando il selfie è terapeutico

Esempi di autoritratti fotografici

Esperienziale di gruppo

CHI CONDUCE L'EVENTO

Dr.ssa Laura Catalli - psicologo psicoterapeuta con orientamento sistemico relazionale, presidente di MenteSociale APS, da anni lavora con lo strumento della fotografia in ambito clinico, formativo e informativo. Tiene workshops per psicologi sulla fototerapia, conduce incontri divulgativi, gruppi di sostegno e laboratori esperenziali sulla dimensione psicologica della fotografia. Supervisiona i casi clinici fototerapeutici. 

Ogni anno a MenteSociale tiene l'incontro contaminato "La vita in un istante. Psicologia della fotografia nel tempo che fugge", gruppi fototerapeutici per tutti e workshop per psicologi sullo strumento della fototerapia.

Nel 2019 ha partecipato al Mese della Fotografia di Roma e ha ideato il gruppo facebook Fototerapia Relazionale in cui sono presenti psicologi, fotografi e appassionati di fotografia per parlare di questo importante connubio con la psicologia. 

ASPETTI ORGANIZZATIVI 

L'evento è suddiviso in tre incontri online: mercoledì 27 gennaio, 3 e 10 febbraio 2021 dalle ore 10,00 alle ore 12,00

L'evento si tiene su piattaforma online ed è obbligatoria la prenotazione per poter accedere tramite credenziali all'evento 

Possono partecipare psicologi, fotografi e tutti coloro che sono appassionati di Psicologia&Fotografia. 

L'evento viene chiuso al raggiungimento di 15 iscrizioni per permettere una maggiore interattività tra tutti i partecipanti. 

QUOTA DI PARTECIPAZIONE  E MODALITA' PER PARTECIPARE

Il costo del laboratorio è di 50 € complessive.

Non è possibile partecipare al singolo incontro.

Per iscriversi bisogna compilare il modulo cliccando sul pulsante qui sotto e successivamente effettuare il bonifico con le coordinate che ti verranno inviate via email. IN ASSENZA DEL PAGAMENTO LA PRENOTAZIONE VIENE ANNULLATA. 

Pin It

Per contattarci o venirci a trovare...

MenteSociale è un ente del terzo settore (CF: 97992540589) e ci occupiamo del benessere psicologico della persona, la coppia, la famiglia
Indirizzo dello studio: Ci troviamo a Roma, nel quartiere di Centocelle, in Via dei Castani 170
ideaCon i mezzi pubblici lo Studio è vicino a: metro C fermata Gardenie, Tram 19 e Tram 5, numerose linee di bus
Email:
info@mentesociale.it  Telefono: 0664014427

ideaPer prenotarsi, prendere un appuntamento o chiedere informazioni vi ricordiamo che
MenteSociale è aperta al pubblico nei seguenti giorni e orari:
dal lunedì al venerdì dalle 10.00 alle 13.00. Il martedì anche dalle 16.00 alle 19.00

Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.