Iscriviti alla Newsletter di MenteSociale!

Email

Il tuo nome:


Articoli

Articoli professionali di Psicologia, Sessuologia,Crimonologia, Sociologia, per capire meglio quello che stiamo vivendo, affrontando, condividendo. 

Riflessioni personali su ciò che ci circonda o su tematiche attuali. 

Recensioni cinematografiche o bibliografiche su ciò che abbiamo visto o letto. 

Le donne con endometriosi soffrono di una condizione ginecologica cronica che può influire in maniera significativa sulla qualità della loro vita.
Le complesse manifestazioni sintomatologiche che caratterizzano in alcuni casi la patologia, possono avere ripercussioni su aspetti psicologici, relazionali e sessuali influenzando la percezione che le donne hanno di sé, del vivere con questa patologia, e delle modalità per fronteggiarla. 
In questo primo articolo sul tema dell’endometriosi viene proposta una descrizione introduttiva, concentrandosi sulla sintomatologia, sulla diagnosi e su alcune terapie con cui è possibile intervenire. Infine, vengono affrontate le possibili ripercussioni dal punto di vista psicologico ed emotivo.

Ad un anno dall’inizio della pandemia tiriamo le somme dell’impatto del Covid-19 sulla salute psicofisica degli adolescenti che emerge soprattutto dalla perdita della routine quotidiana. Qualche spunto per poter affrontare al meglio questo periodo.

L’articolo cerca di esaminare il rapporto tra femminismo e diritti sociali. A tal fine è necessario ripercorrere quella che sovente viene definita “la lunga marcia delle donne” un lungo percorso che inevitabilmente si intreccia con la dimensione giuridica. In modo quasi del tutto inaspettato, studi recenti hanno permesso di inquadrare la “nascita”, intesa come anticipazione ideale dei diritti sociali, nel pensiero Protofemminista, che si sviluppa in Europa durante il periodo della Rivoluzione francese, sebbene il loro effettivo riconoscimento si sia realizzato durante il corso del XX secolo.

L'anno appena trascorso ci ha messo a dura prova. Il presente e il prossimo futuro non promettono bene. Ma come stanno i ragazzi? I recenti fatti di cronaca (come le risse in comitiva o i tentativi di suicidio aumentati) ci raccontano di un mondo giovanile che sta soffrendo. Cosa possiamo fare per aiutare e sostenere i giovani da un punto di vista familiare e scolastico? L'articolo si sofferma sui vissuti emotivi degli adolescenti di oggi, proponendo nella sua conclusione, 10 possibili suggerimenti per promuovere un auspicato benessere con loro, in casa o a scuola. 

Il focus di questo nuovo articolo di Criminologia è quello di dare luce e far conoscere il mondo controverso delle donne Serial Killer; indagando il contesto sociale, le dinamiche psicologiche e le modalità secondo le quali le donne assassine agiscono si pone l’accento sulla differenziazione tra gli assassini di genere maschile e femminile e ne specifica le diverse modalità.

In un periodo dove i contatti sociali divengono il luogo e l’opportunità della trasmissione di un virus, gli individui cercano un modo alternativo per “incontrarsi”, usufruendo di mezzi e modus operandi comuni che rafforzano la propria identità di cittadini del mondo, di cittadini del “villaggio globale”.

Avere un bambino può essere frutto di una scelta consapevole, ma anche il fallimento di tecniche contraccettive poco sicure o poco adatte a quel periodo o situazione di vita.
I motivi della scelta, e quindi il metodo adottato, possono cambiare nel tempo e nella storia della coppia stessa.

 

Quello che stiamo vivendo è un momento storico unico. Dall’inizio dell’emergenza sanitaria e del successivo lockdown a causa della propagazione del COVID-19, sono tante le figure impegnate quotidianamente nella lotta al virus e alla sue conseguenze. In particolare ricordiamo il personale medico, sanitario, paramedico e gli operatori del settore funebre. Purtroppo non si parla mai abbastanza di quelle che vengono definite come “vittime terziarie” di un evento e dello stress traumatico secondario o traumatizzazione vicaria in tutti questi soccorritori.

locandina Figli, il nuovo film di Mattia Torre con Paola Cortellesi e Valerio Mastandrea, attualmente nelle sale, racconta ironicamente con sfumature drammatiche la vita di una coppia che affronta la nascita del secondo figlio inserendola all'interno di un contesto sociale che diventa parte integrante delle scelte familiari.

" La macchina funziona un po' come la macchina del tempo: dietro di te c'è il passato, che ti sei lasciato alle spalle; davanti a te c'è il futuro. Puoi accelerare per farlo realizzare prima o, come preferisci, puoi rallentare. Goditi il presente fin che puoi, Philip!"

anorexiaDalle riflessioni di Massimo Recalcati,la storia di una ragazza, Alice, e la presentazione di un disturbo molto frequente: l'anoressia. 

 

 

 

Ratatouille anton "Ho avuto la fortuna di poter far parte di una sala; non una sala cinema, d’attesa o una sala slot, ma di una scuola di sala, ciò che nella ristorazione viene considerato quel luogo di passaggio tra il cliente e la cucina".

Riflessioni, osservazioni e un breve viaggio tra le percezioni e i primi approcci di una psicologa all’interno di una sala ristorante.

allergia e intolleranze 472x264L’arrivo della primavera, stagione meravigliosa, non è per tutti  un piacere. Infatti milioni gli italiani, precisamente oltre il 20%, combattono ogni anno contro i pollini e i soffioni di graminacee, cipressi, noccioli, betulle e parietarie, tanto che le allergie si posizionano ai primi posti fra le malattie croniche. Quali alimenti possono facilitare o potenziare l'allergia? Lo spiega in quest'articolo la dr.ssa Iachininoto, biologa nutrizionista che a MenteSociale cura in Servizio Nutrizione.

farfallaconsassoQuanto pesa la vostra vita? Quanto i vostri vissuti emotivi passati gravano sul presente e sulle vostre scelte, conquiste, ricerche presenti? E’ un po’ come avere costantemente uno zaino pesantissimo sulle spalle e quindi con molta difficoltà si riesce a camminare e ci si stanca facilmente; il più delle volte anzi capita di non riuscire nemmeno a muoversi...

La percezione del fenomeno mafioso nel territorio nazionale, è stata caratterizzata dalla mancata visione delle donne in tale ambiente. Gli stessi studi sulla mafia, si sono limitati a riprodurre il desueto cliché della donna silente e inconsapevole degli affari del marito, esclusivamente relegata alla sfera domestica. Tuttavia, è sufficiente sfogliare le pagine dei quotidiani per trovare casi di donne implicate in contesti mafiosi. Tra i fatti registrati negli ultimi anni, ne ritroviamo tre particolarmente significativi, che riguardano il territorio di Capitanata e narrano di donne, che hanno fatto parte del mondo mafioso e che hanno scelto di collaborare con la giustizia.

Caratteristiche del disturbo da dolore sessuale e cosa si può fare a riguardo.

family tableIl modo in cui la tavola è imbandita, la scelta del modo e dei tempi d’interazione dei commensali, il tipo di conversazione e le caratteristiche del cibo, durante un rinfresco o un buffet, rispecchiano quei comportamenti tipici della società dei nostri tempi, cioè “si sta seduti insieme ma in modo da confortare la distanza e la gerarchia.” (Maffesoli, 1985).

arcimboldoSi esplorano i diversi disturbi dell'alimentazione e le possibilità di trattamento.

display imageL'obesità infantile è un problema che sta avendo crescente rilevanza sociale.

Il fenomeno, su cui ci allertano i più autorevoli nutrizionisti (in Italia colpisce un bambino su quattro), è il risultato di un bilancio energetico positivo protratto nel tempo: in sintesi si ingeriscono più calorie di quante se ne consumano. 

alleviMe ne sono innamorata. Di lui e del suo pianoforte. Giovanni Allevi è una rivelazione, è la dimostrazione di quanto  le parole siano inutili, inservibili al cospetto della maestria, del sentimento, dell’eleganza tecnica, di tutti gli ingredienti che elevano un musicista al rango di Genio indiscutibile. Eppure accessibile, modesto, quotidiano.

Sottocategorie

wpepsicologiaTematiche affrontate negli articoli:

  • Disturbi psicologici dell'adulto e del bambino: disturbi d'ansia, disturbi di personalità, disturbi dell'umore, disturbi alimentari, dipendenze classiche e nuove dipendenze, dipendenza affettiva
  • Problematiche relazionali in coppia e in famiglia, Comunicazione funzionale e disfunzionale, tradimento
  • Il benessere a scuola: dai metodi didattici e alternativil al ruolo dell'insegnante, dalla gestione dei comportamenti di bullismo ai disturbi del linguaggio
  • Arteterapia: Fototerapia, Drammaterapia, l'utilizzo della fiaba
  • La figura dello Psicologo: dai falsi miti alla spiegazione di cosa fa e di quali sono le caratteristiche di una psicoterapia

 

wpesessuologiaTematiche affrontate negli articoli:

  • Disturbi sessuali
  • Desiderio di un figlio, fertilità
  • Omosessualità e Transessualismo
  • Perversioni

 

 

 

 

wpecriminologiaTematiche affrontate negli articoli:

  • Stalking e comportamenti ossessivi
  • Omicidio sessuale, omicidio passionale, omicidio di coppia, serial killer, omicidio familiare
  • Femminicidio
  • Adozione e affido
  • La Perizia e la Consulenza Tecnica
  • Comportamenti violenti e comportamenti perversi: pedofilia, bullismo, piromania
  • Legislature varie: in tema di stalking, di adozione internazionale
  • Centri antiviolenza

 

 

wpesociologiaTematiche affrontate negli articoli:

  • Sociologia ambientale: ecologismo, sostenibilità e impatto ambientale
  • Riflessioni su tematiche di attualità
  • Caratteristiche e drammi dell'educazione sanitaria, sociale, culturale, economica...
  • Il gruppo: ruoli, caratteristiche, difficoltà
  • Il fenomeno dell'immigrazione e la differenza culturale
  • I metodi narrativi
  • Sociologia del crimine e comportamenti violenti in un'ottica sociale
  • Sport, mass media e nuove tecnologie
  • Gli adolescenti

 

cinema

Una rubrica di proposte e critiche personali su film diversi per generi, epoche e stili cinematografici. In pillole. Perché il cinema è come una medicina, allucinogeno e  calmante a seconda dei casi, capace sempre di donare a chi lo ama la preziosa sensazione di poter sperimentare altre vite e modi di essere ogni volta diversi.

…Allora, cosa volete vedervi stasera?

“Il cinema? Un mezzo per porre domande”
(Ken Loach)

“Il cinema è l’arte di rievocare i fantasmi”
(Jacques Derrida)

“Il cinema è il modo più diretto per entrare
in  competizione con Dio”

(Federico Fellini)

"Il cinema è un'invenzione senza avvenire"

(Louise Lumiére)

Per contattarci o venirci a trovare...

MenteSociale è un ente del terzo settore (CF: 97992540589) e ci occupiamo del benessere psicologico della persona, la coppia, la famiglia
Indirizzo dello studio: Ci troviamo a Roma, nel quartiere di Centocelle, in Via dei Castani 170
ideaCon i mezzi pubblici lo Studio è vicino a: metro C fermata Gardenie, Tram 19 e Tram 5, numerose linee di bus
Email:
info@mentesociale.it  Telefono: 0664014427

ideaAttenzione! Per accedere ai servizi online (es. sportello psicologico o legale, colloquio psicologico o psicoterapia) è necessario prendere una appuntamento. Puoi farlo mandandoci una email o chiamandoci in studio nei seguenti orari: lun-mar-mer-ven dalle 10.00 alle 13.00

Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.