13151772_1009963572451134_1267891922421336704_n.jpgLo studio di Psicoterapia della dr.ssa Laura Catalli aderisce al Festival di Psicologia "Stiamo fuori" e prevede, per tutte le persone interessate, di richiedere un PRIMO COLLOQUIO GRATUITO ed eventuali successivi incontri a costi sostenibili
Sul sito www.festivalpsicologia.it è possibile scaricare il Voucher necessario. 
Per info potete contattarci direttamente oppure visitare il link:http://www.festivalpsicologia.it/psicologo/laura-catalli/

(5 Maggio 2016)

Ogni educatore, come afferma Gardner (1999) ha il compito di “riconoscere le difficoltà che gli studenti si trovano a fronteggiare nel loro cammino verso la comprensione di temi e concetti importanti e a tener conto delle differenze esistenti tra le menti degli studenti e, per quanto possibile, programmare un’educazione capace di adeguarsi alla loro infinita varietà”.

lettera D

Salve mi scuso per l'ora un po' tarda, ho subito minacce verbali fisiche e telefoniche da parte di una persona che continua indisturbata a mandarmi messaggi telefonici e una serie di telefonate e squilli a ogni ora del giorno e della notte, e le minacce che mi scrive durante la notte poi nei giorni seguenti le realizza indisturbata, chiedendo ai miei vicini di casa le informazioni per quanto riguardano la mia persona..le mie abitudini chiedendo dove lavoro e recandosi fisicamente dove ho lavorato io in passato, si reca dalle persone che conosco... (Priscilla)

L'articolo affronta i punti nodali del legame tra la Dipendenza Affettiva e lo Stalking. Quali sono le differenze tra esse e perché la fine di un amore genera violenza? E’ un problema legato alla modernità? Che ruolo gioca il partner “vittima” nella coppia? Può, potenzialmente, fare qualcosa per controllare o gestire la situazione? Che differenza c’è fra stalker uomo e stalker donna? Che approccio persecutorio hanno? 
Al termine dell'articolo anche un audiointervista della dr.ssa Laura Catalli

Oggi più che mai parlare di educazione ambientale significa non solo acquisire conoscenze specifiche e atteggiamenti di responsabilità verso l’uso e la gestione delle risorse disponibili ma anche assumere una “forma mentis” che pone l’uomo al centro di una visione globale del mondo e delle sue trasformazioni.

L'articolo affronta la fine del matrimonio o di una storia d'amore dal punto di vista maschile e paterno: come reagisce l'uomo nel suo esser marito e padre all'idea di una separazione coniugale?

Autore: Gianfranco Graus

Titolo: "La depressione bipolare"

Casa editrice: Istituto di Scienze Cognitive Editore

Anno di pubblicazione: 2015

 

 

 

 

 

Contatti

studio mixStudio di Psicoterapia dr.ssa Laura Catalli

Via dei Castani 170, 00171 Roma

Tel. 0664014427

Cell. 3287878571

mail: info@mentesociale.it 

 

 

 

Entra nell'area dei collaboratori

Per inviare un articolo o la recensione di un film che hai visto o di un libro che hai letto

Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.